TOUR DELL'ORO LIQUIDO

Giorno 1 - Benvenuti in Puglia!


Accoglienza e trasferimento da aeroporto o stazione centrale (Bari o Brindisi) a masseria/agriturismo in Valle d'Itria.

Cena e pernottamento.

Giorno 2 – Dalle olive all’olio extravergine


Colazione.

Oggi ci divertiremo in campagna con la raccolta e "pettinatura" delle olive, lavorando con la gente del posto e godendoci poi, il meritato riposo, con un bel pranzo pic-nic tra gli alberi d'olivo.

Proseguiremo questa fantastica esperienza assistendo al processo di molinatura delle olive da noi raccolte in mattinata e riceveremo, per concludere in bellezza, la nostra bottiglietta di Olio Extravergine BIO.

Cena e pernottamento.

Giorno 3 – Ceglie Messapica e Ostuni


Colazione.

Escursione nella ridente Ceglie Messapica, cittadina che vanta la denominazione di "Città d'Arte e terra di Gastronomia", e che saprà conquistarvi con il suo autentico e vivace borgo in un'atmosfera fuori dal tempo.

Visita guidata presso una "azienda casearia locale" per ammirare la bravura dei maestri caseari e degustare prodotti locali come mozzarelle, formaggi freschissimi e molto altro.

Nel pomeriggio escursione a Ostuni, la "città bianca", tra piazzette, vicoli e un susseguirsi di corti e archi in "pietra viva", il tutto avvolto nel candore delle case imbiancate a calce.

Cena e pernottamento.

Giorno 4 – “Terrazza naturale”, Alberobello e Cisternino


Colazione.

Oggi avrete la possibilità di "toccare il cielo con un dito"!

Colazione a sacco e trasferimento su un vicino altopiano, una "terrazza naturale", da cui ammirare l’alba. Questo piccolissimo impegno da parte vostra, sarà ripagato con la vista di un panorama mozzafiato, colorato dalle diverse sfumature che regala il sorgere del sole, tra le distese di alberi d’olivo e la cornice blu cristallina del mare. Se non vi sarà possibile anticipare la sveglia di oggi, godrete di questo panorama in un orario più comodo.

La giornata prosegue nella pittoresca Alberobello, patrimonio UNESCO, città dei trulli e luogo incantato. Piccola pausa con degustazione di prodotti tipici prima di visitare Cisternino, votato tra i borghi più belli d'Italia.

Cena in un ristorantino tipico e pernottamento.

Giorno 5 – Il barocco leccese


Colazione.

Giornata dedicata alla scoperta di Lecce, considerata tra le più belle città d'arte del Sud Italia, conosciuta anche come la "Firenze del Sud". Lecce saprà stupirvi ed affascinarvi con le sue origini messapiche, con i resti archeologici dell'era romana e con l'esuberanza del suo stile barocco che impreziosisce chiese e palazzi seicenteschi.

Pomeriggio libero.

Cena e pernottamento.

Giorno 6 – La “Città del Primitivo” e il “Quartiere delle Ceramiche”


Colazione.

L'itinerario di oggi ha come prima tappa Manduria, conosciuta anche come la "città del Primitivo" (per via del nome di un vigneto autoctono).

Visita guidata al museo del vino Primitivo e presso una cantina vinicola. Degustazione di 4 etichette di vino, accompagnate da ottimi prodotti locali.

Pomeriggio dedicato alla visita di Grottaglie, dove si potrà ammirare il "Quartiere delle Ceramiche": un intero quartiere di esperti ceramisti con laboratori e forni di cottura ipogei ricavati nella roccia.

Cena e pernottamento.

Giorno 7 - Arrivederci


Colazione.

Trasferimento in aeroporto o stazione centrale (Bari o Brindisi).